• Uncategorized

    Soggetto-Verbo-Complemento Oggetto-Punto

    Come sono belli gli elenchi, le classificazioni, semplici, lineari, chiari, sintetici, bianco o nero, si o no, si fa, non si fa. Ma poi servono? E’ davvero così nella realtà? Vogliamo veramente chiudere tutto dentro un elenco? Vogliamo veramente essere definite: “la ragazza carina” “la ragazza bassa” “la brava ragazza”  “la cattiva ragazza” “quella troppo grande”  “quella troppo piccola”  “quella magra” “quella grassa”  “tette grosse” “tette piccole”  “culo sodo” “culo basso” “stupida” “intelligente” Vogliamo veramente avere accanto uomini definiti: “carino” “figo” “sfigato”  “morto di figa”  “grasso”  “basso” “cazzopiccolo”  “favatanta”  -ok gli aggettivi per gli uomini scarseggiano- Vogliamo veramente vivere dentro a situazioni che possono essere riassunte dentro un: “stiamo insieme”…