• Uncategorized

    Considerazioni inattuali sul peso

    Si sa, io non sono nata fuscello e mai lo sarĂ², ma io e il mio corpo abbiamo sempre avuto un rapporto civile, come vicini di casa in un condominio-Buongiorno, Buonasera, ho finito lo zucchero, mi manca il cavatappi, si ce l’ho prego ma quale disturbo si figuri-che tradotto vorrebbe dire “non pretendo di essere una 40 ma cerchiamo di non andare oltre la 44” . Nonostante la mia pace interiore e il mio famosissimo equilibrio da quando ho 16 anni sono sempre stata a dieta,(il mio corpo aveva litigato con la mia testa); dieta seria seguita da una dietologa paffutella, 50gr di pasta a pranzo, condimenti a crudo, no…