• Uncategorized

    Cose da Non: Dire Fare, Baciare, Lettera e Testamento

    Su quello che le donne non devono dire e fare durante e subito dopo gli incontri più o meno galanti si sono scritti manuali e manuali e ancora manuali,per esempio: non dire ti amo non preparare la colazione la mattina dopo non chiedere quando ci si rivede non pretendere che ti metta nelle prime tre telefonate la mattina dopo non rimanere a dormire li invadendo casa sua non parlare di vacanze insieme etc etc etc ma quello che gli uomini non devono ASSOLUTISSIMAMENTE MAI FARE?????????? Elenco rapido e in assoluto ordine sparso MAI E DICO MAI dire che era un bel po’ che non si praticava l’attività (tutte noi vorremmo…

  • Uncategorized

    Carnevale e la sensazione di essere come sul binario 9 e 3/4 di Harry Potter

    Carnevale è finito da quasi un mese, abbastanza per non avere più i coriandoli ovunque ma non troppo per sentire di nuovo il bisogno di mascherarsi, è questo il momento giusto per provare a dire quello che per me e i miei concittadini significa questo immenso mondo parallelo in cui la mia città si tuffa ogni anno per un mese intero. Le parole non riusciranno mai ad esprimere al meglio la sensazione che si prova quando il sabato dell’apertura ci troviamo sotto il pennone a vedere la bandiera che si issa, la gioia di vedere i carri la prima volta ed ogni volta come se fosse la prima, le discussioni…

  • Uncategorized

    Viareggio-Casa-Calore

    Ci sono dei posti che ti scaldano il cuore, posti che ci ricordano momenti particolare, spesso sono i posti della propria infanzia, alle volte no. Sono quei luoghi in cui quando ci sei ti senti a posto, in pace. Ecco, Londra è uno di questi, lo è anche Ibiza, ma niente sarà mai come la spiaggia di casa mia, soprattutto d’inverno, soprattutto quando non c’è nessuno.  

  • Uncategorized

    Nessuna domanda è mai banale

    Una domanda che mi pongo da un pò di tempo è questa: “ma perché se al cinema si va per vedere un film, drammatico, comico, commedia, polpettone o qualunque altro genere, e perciò si presume che si stia in silenzio per la maggior parte del tempo, salvo escludere eventuale aperitivo prima e pizza dopo, si cerca di andare sempre al cinema in compagnia anche a costo di spiacevoli accompagnamenti?”  E siccome non ho trovato una risposta soddisfacente ho deciso che il mio amore per il cinematografo valeva molto più di qualunque  pomeriggio passato a cercare “amici” da convincere a venire con me e ho cominciato ad andare da sola perché…