Uncategorized

La guida definitiva ai regali di natale

-21 giorni al Christmas day,

Il giorno dello scarto, tavole imbandite, tortellini e bollito

Quanti di voi hanno già cominciato ad andare in giro per il famigerato shopping natalizio?

Quanti invece pensano che ci sia ancora molto tempo?

Che facciate parte della prima o della seconda categoria ecco qui la guida definitiva al regalo di Natale, regali che seguiranno il motto:

 “poca spesa, molta resa”

 

1  Chi non ha un’amica con le gambe belle, affusolate, toniche che va a fare gag 5 volte a settimana, crossfit 3 e poi va a camminare e fa le scale invece di prendere l’ascensore?  Ecco, per lei un bel paio di collant/autoreggenti, rigorosamente in pizzo

http://www.oroblu.it/calze/collant/collant-lorelie-oroblu.html

http://www.pierremantoux.com/ss-16?lightbox=dataItem-issv6kcc

http://www.pierremantoux.com/ss-16?lightbox=dataItem-isvlmse7

http://www.pierremantoux.com/ss-16?lightbox=dataItem-isvnbtxc1

 

2  Come non regalare un paio di calzini all’amico di una vita al quale abbiamo regalato qualunque cosa? o allo zio un po’ dandy che indossa solo completi?

http://www.theartofgallo.it/uomo/calze-uomo.html

https://www.happysocks.com/it/men/mens-socks/

Perché non combinare calze, collant, calzini e autoreggenti ad un bella pedicure in un centro estetico?

 

3 Ormai ci sentiamo tutti provetti chef ma sfido chiunque a saper fatte un’ottima pappa al pomodoro, o un bel piatto di trippa alla fiorentina, per questo non può mancare nella lista dei regali un libro di ricette tradizionali, partendo dal celeberrimo “Pellegrino Artusi” fino ad arrivare al “Grande libro della vera cucina Toscana“, senza dimenticarsi “Il talismano della Felicità”

https://www.ibs.it/grande-libro-della-vera-cucina-libro-paolo-petroni/e/9788809061538

https://www.amazon.it/Scienza-cucina-mangiar-Edizione-centenario/dp/880976692X/ref=sr_1_1?s=books&ie=UTF8&qid=1480528317&sr=1-1&keywords=pellegrino+artusi

https://www.ibs.it/talismano-della-felicita-libro-ada-boni/e/9788886359832

 

4 Ormai tutti riusciamo a concederci un fine settimana fuori, a scappare per romantiche fughe in una capitale europea, ma siamo sicuri che tutti abbiano il giusto armamentario? Carpisa permette di personalizzare il proprio trolley e i vostri amici faranno un figurone in qualunque aeroporto!  Inoltre, sempre Carpisa ha diverse piccole idee per i travel addicted, per esempio l’utilissimo travel kit ( ciabattine, mascherina e guanciale), il pesa valigia digitale, l’adattatore per le prese elettriche, l’impermeabile da viaggio

 http://tattoo.carpisa.it/  

http://www.carpisa.it/it/carpisa-go/accessori-viaggio

 

5 Alle coppie appena nate, a quelle super consolidate, ai propri genitori, perché non regalare un ingresso giornaliero alle terme più vicine? E perché non abbinarci un bell’accappatoio con ciabattine?

 

6 Super inflazionatissima e sinonimo di regalo aziendale: la cesta natalizia! Non mi odiate, ma tutti avete amici che conoscete da così tanto tempo a cui non sapete più cosa regalare, il cibo rimane l’unica soluzione. Per evitare che diventi veramente un regalo scontato vi consiglio di scegliere prodotti del vostro territorio, potreste per esempio andare in un’agraria e comprare diversi tipi di farine e legumi, li vendono a peso, e poi confezionare voi la cesta. Ovviamente nel bigliettino di auguri auto invitatevi a cena dai vostri amici!!!

 

7 Il tempo, regaliamo un po’ di tempo alle persone a cui vogliamo veramente bene, inforniamo torte e biscotti, cuociamo marmellate e conserve  confezioniamo il tutto , vestiamoci di rosso e spargiamo regali!

http://www.bormiolirocco.com/tableware/magazine/cibo-e-ricette/marmellate-e-conserve/

 

8 Non dimentichiamoci che il Natale è la festa per i più piccoli per eccellenza, da piccolina  stavo davanti all’albero per giorni aspettando i regali e una volta lì, tutti impacchettati, li prendevo in mano e  cominciavo a scuoterli per cercare di capire cosa potessero contenere, studiavo la forma e la carta per capire da quale negozio venissero. Questa mania mi è rimasta anche da grande ed è per questo che secondo me, con una confezione di Lego o Lego Duplo manderete in estasi qualunque bambino da 2 a 102 anni!!!

https://shop.lego.com/it-IT/Mattoncini-Classic?callback=json&cc=it&count=18&do=json-db&i=1&jsonp=jsonCallback&lang=it&pt=shop&q=*&q1=bricksClassicFacetCategory|bricksIndividualBricksFacetCategory&showRetired=false&x1=productType_id

 

9 IMMANCABILE!!! Il regalo della tradizione, il Libro! Dono intimo e personale per Natale sale alla ribalta e diventa inevitabilmente uno degli oggetti più acquistati; come fare per non cadere nella trappola di vederselo recapitare l’anno dopo?  Regalate un grande classico italiano o straniero che sia, se non verrà letto farà comunque arredamento, perché parliamoci chiaro, su una libreria sarà sempre meglio mostrare “il nome della rosa” che non l’ultimo di Fabio Volo,no?!

https://www.amazon.it/nome-della-rosa-Umberto-Eco/dp/8845278654/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1480530847&sr=8-1&keywords=il+nome+della+rosa

https://www.amazon.it/giorno-della-civetta-Leonardo-Sciascia/dp/8845916758/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1480530876&sr=8-1&keywords=leonardo+sciascia

https://www.amazon.it/Per-suona-campana-Ernest-Hemingway/dp/8804668342/ref=tmm_pap_swatch_0?_encoding=UTF8&qid=1480530907&sr=8-4

https://www.amazon.it/Uomini-e-topi-John-Steinbeck/dp/884526842X/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1480530970&sr=8-1&keywords=steinbeck

 

10 Non dimentichiamoci che il 25 Dicembre sarà Natale per tutti anche per chi quest’anno lo dovrà passare in tenda perché non ha più una casa o per chi una casa non l’ha mai avuta.

Facciamo in modo che i regali non scaldino il cuore solo di chi li riceve

Amref Italia in collaborazione con alcuni dei più importanti chef italiani ha creato un libro di ricette così da sostenere la campagna per combattere la malnutrizione dei bambini in Africa:    

https://occasionidelcuore.amref.it/speciale-chef

Dopo il terremoto nelle Marche l’agenzia di comunicazione Marvel adv in collaborazione con lo chef stellato Errico Recanati lanciano il sito

http://www.coraggiomarche.it/

sito di storytelling in continuo aggiornamento attraverso il quale raccontano le varie realtà dei piccoli produttori locali colpiti dal sisma, non possiamo non pensare a loro. Sul sito tutte le informazioni dei vari produttori per acquistare i prodotti.

 

 

E voi, cosa regalerete ai vostri amici,fidanzati, familiari?

E quale regalo invece sperate di scartare? 

 

 

 

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.