Cosa succederà nel 2018?

Il Molo della Madonnina

Uno dei tre Moli di Viareggio

 

La Befana è passata, si è portata via tutte le feste e ora possiamo passare seriamente a pensare al 2018!

Non so voi, ma a me le feste natalizie mi svuotano completamente e vivo come in un limbo fino al giorno in cui sfaccio l’albero e per magia la testa torna a riempirsi di idee, progetti e soprattutto di nuovi posti da visitare, sarà la cioccolata che trovo nella calza?!

Dove ci porterà questo 2018?

So già che questo sarà un anno particolare in cui io e il coinqui dovremmo essere molto bravi a riuscire ad incastrare il relax fra un lavoro e l’altro, perciò sarà meglio avere le idee molto chiare e partire quanto prima per una due giorni di relax assoluto, che ne dite?

  • Firenze: sembrerà banale per noi che viviamo a meno di 100 km dal capoluogo e con mia sorella ormai adottata dalla città, ma proprio per questo difficilmente riusciamo a godercela e a visitare i luoghi simbolo della culla del rinascimento. A marzo in occasione del concerto di Lorenzo ci godremo 48 ore qui, come turisti!
  • Siviglia e Granada: a noi la Spagna ci garba, che ci possiamo fare? E l’Andalusia siamo sicuri, non ci deluderà
  • Dublino: io è da quando ho letto “The Dubliners” di James Joyce che sono curiosa di visitare questa città e poi è la patria della Guiness, merita sicuramente una capatina
  • Trento e Trieste: riusciranno i nostri eroi a godersi un week end in queste due perle del Nord Est italiano?
  • Marrakesh: la curiosità di soggiornare in un Riad magari con vista sulla Medina; da qualche parte bisogna pur cominciare per iniziare a visitare l’Africa, no?
  • Parigi e Londra: la prima l’ho scoperta da poco e mi è entrata dentro tanto che ho cominciato a studiare il francese, la seconda è casa mia, il posto dove mi vorrei rifugiare quando il mondo non va nella direzione che vorrei e mi manca

 

Poi ci sarebbero milioni di altri posti che vorrei visitare, e un paio di idee che mi frullano in testa da un po’ che vorrei si trasformassero prima in progetti e poi in faccende in cui essere affaccendata ma per il momento concentriamoci su questi viaggetti rilassanti, ricordando che impossibile non esiste!

 

2018-01-07 032113064013..jpg

Barche a Vela ormeggiate

 

 

 

 

Tag:, , , , , ,

About ilfantasticomondodimari

Trentenne bilancina per niente equilibrata, divisa tra le sue tre anime Marilù, Mary e Marialuisa che si scontrano perennemente fra la voglia d’avventura di una, l’ambizione di una vita all ’interno di una Spa extralusso dell’altra e l’attrazione unica verso il divano dell’ultima, riescono a non litigare solo alla vista del mare, interminabile fonte di ispirazione.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: